Nell'ambito del progetto Sludge 4.0 "Economia circolare per il trattamento e la trasformazione dei fanghi biologici in biofertilizzanti" ERGO svolge un'attività di Analisi del ciclo di vita LCA.

L'analisi quantificherà l'impatto ambientale del sistema considerando varie categorie di impatto, fra cui l'impronta di carbonio (espressa in kg CO2-eq), l'impatto potenziale sull'ecotossicità, sull'eutrofizzazione, sull'acidificazione e sul consumo di risorse del sistema.

Inoltre verrà valutata l'impronta energetica del sistema con il metodo CED (cumulative energy demand). Parallelamente verrà realizzata anche l'analisi Life Cycle Costing (LCC) del sistema. In particolare, verranno realizzate analisi LCC tradizionale dal punto di vista del gestore, analisi LCC ambientale, analisi LCC sociale.


ERGO è inoltre coinvolta nell'attività di predisposizione di un quadro normativo nazionale ed europeo ed analisi di mercato. Verranno analizzate le normative in essere e in via di sviluppo a livello regionale, nazionale e comunitario che potrebbero impedire la commercializzazione e/o utilizzo di determinati prodotti con particolare riferimento ai biofertilizzanti derivanti da processi di recupero di fanghi biologici.

Infine, verrà verificata l'esistenza di eventuali Criteri Minimi Ambientali esistenti nella normativa relativa agli acquisti verdi della Pubblica Amministrazione (GPP), Protocolli Ecolabel o simili applicabili ai prodotti che potrebbero essere generati dalla valorizzazione delle acque di scarico per la loro classificazione come "prodotti verdi".

 

Progetto finanziato nel quadro del POR FESR Toscana 2014-2020  

1nano.png
2nano.png